I video della Vicepresidenza – Edgar

Stasera il nostro Vicepresidente Mario Sizzi vi parla dell’Opera Edgar … sempre come omaggio a Giacomo Puccini

L’editore Ricordi aveva commissionato una seconda opera al compositore lucchese Giacomo Puccini, il quale si affidò ancora al librettista de “Le Villi” Ferdinando Fontana, scapigliato milanese, giornalista fra l’altro de “Il Corriere della Sera”. L’opera Edgar vide la luce dopo ben 4 anni di composizione il 21 Aprile 1889 al Teatro della Scala di Milano.

Il sucesso non fu entusiasmante. Più di una volta Puccini mise mano allo spartito spinto dall’editore Giulio Ricordi ma le revisioni non dettero l’effetto sperato, scontentandolo stesso autore che definì il finale del secondo atto “la cosa più orribile che sia mai stata scritta”.

La trama dell’opera tratta di Edgar che è abbagliato dal fascino della Zingara Tigrana, pur essendo legato a Fidelia. Quest’ultima pagherà con la vita stessa l’amore per Edgar, uccisa proprio dalla Zingara.

“Edgar siam tutti, poiché conduce d’ognun sul tramite vital la Sorte, con vece assidua, tenebra e luce, amore e morte.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *